"LA PASQUARELLA"

              


Il 5 gennaio giorno della vigilia dell'Epifania è il giorno della "Pasquarella".Un gruppo di pastori-cantori, vestiti con costumi tradizionali, accompagnati da chitarre e da un organetto ha percorso le vie del paese bussando di porta in porta per intonare  una benaugurante filastrocca in cambio di un bicchiere di vino o di piccoli doni molto spesso in natura o di pochi denari. Forte è stata la  commozione che si è destata nelle persone più anziane, per i bambini è stata una divertente sorpresa per le persone che in questo anno sono venute ad abitare a in paese qualcosa di nuovo e inatteso. 


                                           


                              

Tutti i diritti sono riservati © 2006 Associazione Pro Canneto